"Antichi Granai" di Enna, "Cantine Bonfiglio" di Messina e "Conti Nobile Natura" di Tortorici sono le tre aziende siciliane premiate in occasione della cerimonia di insediamento di Donald Trump avvenuta venerdì scorso. L’evento internazionale in diretta con gli Stati Uniti si è tenuto nelle prestigiose sale di Palazzo Ferrajoli, in piazza Montecitorio a Roma. "Il Gran galà del Made in Italy oltre i confini del gusto" ha visto ottimi risultati per l'isola.

In diretta con le tv del mondo e con la partecipazione di autorità istituzionali e del mondo della cultura, dello spettacolo e della stampa internazionale si è celebrata l’eccellenza gastronomica italiana con degustazioni di prodotti tipici regionali, dai vini alle nocciole, dai taralli, dall’olio dalla pizza e all’aloe. Rinomati chef executive latino-americani hanno abbinato con successo i piatti della cucina andina con quella italiana.

"L’incontro tra culture passa anche attraverso il gusto", ha dichiarato Antonio Garcia, console generale del Perù a Roma. Durante la serata sono stati consegnati riconoscimenti speciali a Marisela Morales Ibáñez Console del Messico e Presidente Gruppo Consolare dell'America Latina e dei Caraibi in Italia e al peruviano Edwin Saravia Arias, Amministratore del Mercato Latino Americano, e alla Società americana Goya Nativo leader nella produzione, importazione e commercializzazione del cibo Etnico Latino Americano.

"Siamo orgogliosi del risultato raggiunto, che rappresenta la conferma di un percorso in cui qualità e sostenibilità sono i capisaldi per esprimere un’enologia rinnovata e moderna, soprattutto nel rispetto delle tradizioni familiari", ha dichiarato l’amministratore Antonio Bonfiglio. "Esprimiamo grande soddisfazione per il prestigioso riconoscimento che ci è stato consegnato in una vetrina di alto profilo internazionale. Lo consideriamo un attestato al nostro impegno volto alla valorizzazione di una produzione autoctona, la nocciola tonda di Sicilia, nota in tutto il mondo", hanno aggiunto Carla e Grazia Conti Cutugno. Salvo Passamonte, titolare di Antichi Granai: "Dobbiamo esportare il brand Sicilia, nella valorizzazione di quei prodotti tradizionali, quale valore assoluto di qualità".