Dalla raccolta delle olive a Pantelleria, all’incanto dell’Orto Botanico di Palermo. L’attrice Isabella Ferrari fa tappa in Sicilia e sui social racconta alcuni dei suoi momenti trascorsi sulla nostra isola.

Isabella Ferrari in Sicilia

All’inizio del mese di novembre, l’attrice ha pubblicato un video in cui si mostra all’opera nella raccolta delle olive, nel suggestivo scenario di Pantelleria: “Amo quest’isola, amo il rapporto che ha con la sua terra, amo le persone che ho incontrato”, scrive, a commento delle immagini in cui scorrono i classici paesaggi panteschi.

Nelle scorse ore, invece, ha condiviso sui social alcuni scatti realizzati all’Orto Botanico di Palermo, mentre passeggia nei viali, tra gli alberi: “L’Orto Botanico di Palermo è lo scorrere del tempo su tronchi di alberi secolari. La natura è più forte dell’uomo”, ha scritto. Il rapporto tra l’attrice e la nostra Isola è molto stretto: da anni, infatti, trascorre le vacanze proprio a Pantelleria.

Quello di Isabella Ferrari è uno dei nomi più celebri del cinema italiano. Con la sua attività da attrice, è in scena da quasi quarant’anni (a partire dagli esordi, negli anni Ottanta). Adesso è in streaming su Netflix, con “Rapiniamo il duce”.

In una recente intervista a IoDonna.it, rivela: “È un momento stupendo, dopo aver attraversato fasi d’insuccesso: ho scavallato con l ‘età e sono totalmente credibile come madre. Fino a dieci anni fa non lo ero, benché fossi già mamma. Ho imparato a non lamentarmi, a essere un po’ contenta di me stessa. Gratitudine, accettazione, self confidence sono oggi le parole chiave“.

Quindi aggiunge: “Ogni mattina, quando stai per svegliarti, galleggiano i pensieri, galleggia la verità sul quello cui tieni. Galleggiano i no, galleggiano i sì… Un istinto a stare ”dentro di te” che durante il giorno perdi. Ecco: credo di avere costruito parecchio semplicemente restando in contatto con le mie vere necessità”, conclude Isabella Ferrari.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati