La Cheese Cake, il dolce americano che si sposa bene con tutto, letteralmente sta per 'torta di formaggio', ma se il formaggio è presente, di salato in realtà c'è ben poco. La Cheese cake è uno dei dolci più amati della tradizione americana, per la precisione viene da New York. Si tratta di una torta fredda composta da una base di pasta su cui poggia un alto strato di crema di formaggio fresco, zuccherato e mescolato ad altri ingredienti.

Ma nonostante la sua origine americana oggi la cheese cake appartiene a tutto il mondo che a partire dalla ricetta base di preparazione ne ha diffuso diverse e invitanti varianti. Il cheesecake è preparato con crema fresca di formaggio, e si ritiene che affondi  le sue radici all’epoca degli antichi greci; la prima traccia di cheesecake – infatti – di cui si abbia notizia risale al  776 a.C.; nell’isola di Delos, in Grecia, agli atleti veniva servito un dolce a base di formaggio di pecora e miele, allo scopo di caricarli di forze ed energie durante i primi giochi olimpici.

l primo riferimento letterario, secondo Callimaco, è da attribuirsi a Aegimius, autore di un testo sull’arte di fare torte di formaggio. Catone il censore nel De Agri Cultura parla invece di placentae, un dolce realizzato con due dischi di pasta condita con formaggio e miele e aromatizzata con foglie di alloro (probabilmente usato come conservante).

I romani pare,dunque, che abbiano esportato dalla Grecia la ricetta che poi si è propagata in tutta Europa e secoli dopo apparve in America con la ricetta portata dagli immigrati.La versione più moderna della cheesecake prende spunto infatti dagli Usa. Il New York cheesecake è infatti un dolce tipico della tradizione americana, preparato con crema fresca di formaggio.Nel 1872 un lattaio americano di nome James L. Kraft, nel tentativo di creare il formaggio francese Neufchatel, inventò il formaggio fresco pastorizzato che poi chiamò Philadelphia, come il nome della città dove era stato creato, e nel 1880 iniziò la grande diffusione di questo prodotto e il suo utilizzo per la preparazione della moderna cheesecake. 

Oggi, i migliori produttori di cheesecake, secondo quanto affermano gli stessi americani, si trovano a New York. In commercio e nei ricettari esistono diverse varianti; dai frutti di bosco, dal limone alla vaniglia, dal cioccolato al caramello e così via…e poi ci sono le varianti più o meno locali, con ingredienti nostrani.

Vi suggeriamo di andare a vedere su Siciliafan  la ricetta di David Russo e della sua Cheesecake ai pistacchi di bronte tutta Made in Sicily.