TRAPANI. Il campo santo della città va a ruba. Continuano i furti dentro il cimitero di Trapani. 

Il fenomeno dei furti al cimitero non si placa. A niente sono serviti le denunce e le prese di posizioni dei parenti dei defunti. Continua quindi la macabra scoperta dei furti. Gli oggetti più rubati sono fiori freschi e ornamenti.

Non vi è pace neanche al cimitero:

In ogni angolo mancano oggetti e ornamenti. Lo scorso sabato i carabinieri hanno constatato una nuova denuncia. Un uomo si è recato presso la tomba di famiglia e ha scoperto la totale assenza di vasi in metallo. Gli oggetti risultavano completamente sradicati dalla tomba. L'uomo ha chiamato il custode ed i carabinieri.

Intanto l'unica soluzione per porre la parola fine a questo scempio, sono le telecamere.