Le crispelle di neonata sono un piatto tipico della cucina Siciliana; la difficile reperibilità di questo pesce (che può essere trovato sui banchi delle pescherie solo in alcuni brevissimi periodi dell'anno) lo rende estremamente ricercato e sfizioso!

INGREDIENTI:
Neonata: 400 gr
Uova: 1
Farina: 2 cucchiai (regolare la quantità in modo da ottenere un impasto omogeneo)
Sale: Q.B
Pepe nero: Q.B.
Olio di semi
Prezzemolo
A piacimento una spolverata di Parmigiano Reggiano

PREPARAZIONE:
Lavare delicatamente la neonata, avendo cura di togliere gli eventuali residui di alghe aiutandosi con un colino o con una forchetta per sgocciolare il pesce.
In una terrina, mescolare bene l'uovo, la farina, il prezzemolo, un pizzico di sale e pepe e il parmigiano (facoltativo).
Unire la neonata ed amalgamare con cura fino ad ottenere un impasto omogeneo, in seguito, lasciare riposare per alcuni minuti.
Scaldare l'olio in una padella antiaderente piana e versare porzioni di pastella aiutandosi con un cucchiaio, girare da entrambi i lati fino a raggiungere la giusta doratura, infine, appoggiare le crispelle su un piatto da portata coperto da carta assorbente e servirle calde…non ci resta che augurarvi buona degustazione!!

Cuoco: Fabio La Maestra – Cucina Autentica
www.cucinaautentica.weebly.com