La salvia, preziosissima pianta aromatica, ha svariate proprietà benefiche. Vediamole insieme, seguendo i consigli messi insieme da "TgCom". 

Antiossidante naturale: secondo un'indagine condotta in Spagna, le piante aromatiche sono ricche di antiossidanti e costituiscono un aiuto per la dieta. L'elevata capacità di assorbimento dei radicali liberi da parte della salvia rende questa pianta un elisir in grado di prevenire i danni legati all'invecchiamento precoce e migliorare lo stato dell'epidermide. La presenza di flavonoidi e tannini, inoltre, rende questa pianta un concentrato di proprietà antiossidanti, in grado di influire sul metabolismo e rendere più forti le difese del sistema immunitario. 

Stanchezza: ricca di minerali, la salvia contiene ferro, potassio, calcio, sodio, fosforo, manganese, zinco, rame, magnesio e selenio. Grazie al contenuto di vitamina A, B1, B2, B3, B6, C, E, K e J, costituisce un prezioso alleato naturale contro la stanchezza e l'affaticamento muscolare.

Sorriso: tradizionalmente, la salvia era utilizzata per la cura della bocca. Se sul davanzale hai una pianta, stacca una foglia da strofinare su denti e gengive: avrà un effetto sbiancante e leggermente abrasivo. L'infuso di salvia costituisce un colluttorio naturale lenitivo, astringente e antisettico, in grado di dare sollievo alle infiammazioni della bocca e gola.

Sudore: grazie alle proprietà antiidrotiche, la salvia riduce la sudorazione: sarà sufficiente aggiungere qualche goccia di olio essenziale all'acqua per il bagno o il pediluvio oppure in un detergente neutro da utilizzare quando fai la doccia. In alternativa, per contrastare il sudore eccessivo prepariamo un infuso e usiamolo per sciacquare il corpo, insistendo nei punti più critici.

Benessere femminile: l'olio essenziale di salvia è in grado di stimolare il sistema ormonale femminile: l'azione estrogenica dei flavonoidi, infatti, contribuisce a dare sollievo ai dolori mestruali e può aiutare la comparsa delle mestruazioni nei casi di amenorrea. In più la tintura madre di salvia, ricca di flavonoidi, ha proprietà antispasmodiche e diuretiche, rilassa la muscolatura dell'apparato gastrointestinale, cura tosse e catarro, oltre a dimostrarsi efficace contro il mal di testa e la ritenzione idrica.