Aveva vinto circa 800 euro al Lotto, ma un destino beffardo lo ha privato della vincita. Il protagonista dello sfortunato episodio è un ballerino del teatro Massimo di Palermo, derubato durante le prove dell'opera lirica "Lucia di Lammermoor". Il denaro era rimasto nell'armadietto dello spogliatoio ma, mentre l'artista si esibiva, qualcuno si è introdotto nella stanza, facendo sparire la somma. 

La vicenda si è verificata un paio di giorni fa: non appena si è accorto che il denaro era sparito, il ballerino ha sporto denuncia al comando dei carabinieri. I militari si sono recati sul posto per condurre gli accertamenti del caso e stanno adesso cercando di ricostruire la dinamica dell'episodio.