Ieri sera in quel di Messina, e più precisamente nel villaggio di Bordonaro, sono stati accoltellati due ragazzi da un 17enne, la cui identità resta ancora ignota. Le vittime, di 16 e 22 anni, hanno riportato ferite al collo, all'avambraccio e all'addome, ma sembrano essere fuori pericolo.

All'arrivo in ospedale, le versioni dei fatti date ai medici non hanno convinto nessuno. I carabinieri hanno infatti già dato il via alle indagini sulla strana vicenda e sono anche riusciti a ricostruire l'episodio, trovando successivamente chiazze di sangue in più posti della palazzina. L'autore del ferimento è un giovane di 17 anni, tutt'ora “irreperibile”.