04Ci sono mestieri in Sicilia del tutto dimenticati. Chi se li ricorda più i pittori dei carretti? Ci avete mai pensato? E gli stessi carretti? Chi li fa tutt’ora?

In realtà, non se ne fanno più, e perdere un mese o due per una pittura certosina, che richiede tempo e dedizione non è più un mestiere praticabile. Quanto costerebbe? Qualcuno pagherebbe una persona che lavora giorni e giorni per dipingere un carretto?

Eppure questo mestiere una volta si faceva. I pittori erano veri artisti. E, le loro opere restano: qualcosa nei musei, qualcos’altro raffigurato nei pochi carretti siciliani fatti a mano.

In giro per la Sicilia, qualche anziano vecchietto racconta la vita da pittore, trascorsa tra colori in pietra da macinare e trasformare per l’uso con olio di lino, stampe tipografiche da ricopiare con carta di giornale bruciata e piccole e grandi soddisfazioni per disegni propri, curati nei minimi dettagli.

Ce ne sono due a Rosolini, in provincia di Siracusa. Sono Salvatore Guastella e Salvatore Di Rosolini. Entrambi sanno di essere eredi un artigianato ormai dimenticato. Parlano con orgoglio dei tempi d’oro, quando dedicarsi alla pittura del carretto siciliano era non solo un bel mestiere, ma un’arte apprezzata. “Nelle raffigurazioni  – raccontano – si richiedevano scene sulla scoperta dell’America o su Cavalleria Rusticana”. Sapevano come accontentare il committente. Oggi conservano gelosamente gli attrezzi del mestiere, le foto ricordo e qualche riconoscimento. “Ma possibile che quest’arte andrà persa?” Si chiedono. Chi ricorderà più la pittura del carretto?

 Il carretto siciliano è sicuramente tra gli elementi che connotano la nostra cultura; è un mezzo di trasporto che accomuna alla funzionalità del trasporto una trasmissione del sapere quasi enciclopedica; infatti, nell’ottocento ha rappresentato un vero e proprio libro dove di volta in volta sono raffigurati episodi storico – letterari, epico – cavallereschi e religiosi.

E allora perché non trovare un modo per farlo rivivere nell’arte e in laboratori d’artigianato per giovani?

 

01 Foto di Alessia Fresca02 Foto di Carmelo Rizzo03 Carmelo Daidon05 Carretto Siciliano (particolare) - Foto di Gianni Grimaldi06 Foto di Luca Maiano