Il terribile anticiclone africano Caronte, che ha portato temperature elevate e grande caldo a lungo, sta per essere soppiantato dall’anticiclone delle Azzorre. Questa novità porterà aria più fresca, ma anche temporali. Le previsioni meteo.

Meteo, arriva l’anticiclone delle Azzorre

L’avanzata dell’alta pressione delle Azzorre favorirà la discesa di aria fresca dal Nord Europa: in Italia entrerà dalle Alpi Giulie, per espandersi su tutto il Paese. Quest’aria più fresca, in contrasto con il clima bollente degli ultimi giorni, scatenerà temporali e grandine.

Le piogge dapprima insisteranno sul Triveneto, poi su quasi tutto il Centro-Sud. I temporali potranno anche risultare violenti, generando in alcuni casi trombe marine o tornado sulla terraferma. Nel caso di grandine, potrà manifestarsi con chicchi di grande dimensioni e causare danni.

Secondo le previsioni del IlMeteo.it, l’aria fresca in arrivo favorirà un brusco crollo dei valori massimi su tutta la fascia adriatica e al Sud. Gli esperti stimano che le regioni che risentiranno maggiormente del calo termico saranno Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, dove di giorno non si andrà oltre i 25-26°C.

Nel resto dell’Italia i venti freschi, di natura più secca, faranno calare le temperature, ma solo di 3-6°C. Questo, in ogni caso, renderà il caldo più sopportabile e non afoso. L’alta pressione delle Azzorre, nel weekend del 9 e 10 luglio, garantirà in prevalenza clima soleggiato e caldo, comunque maggiormente secco e ventilato.

Previsioni per i prossimi giorni

Per la giornata di oggi, al Nord il tempo sarà un po’ instabile sul Triveneto, con temporali sui rilievi e, in nottata, possibili anche in pianura. Al Centro sole prevalente e lieve calo termico. Al Sud ancora sole e gran caldo, con picchi di 39-42°C in Puglia e Sicilia. Domani, mercoledì 6 luglio, al Nord ci saranno nubi sparse, ma solo sul Nordest.

Al Centro sarà soleggiato, con un ulteriore lieve calo termico. Al Sud ancora sole e caldo. Giovedì 7 luglio nel pomeriggio arrivano sul Triveneto i temporali. Al Centro temporali, soprattutto sui rilievi e calo termico. Al Sud un peggioramento sugli Appennini, con alcuni temporali.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia