Preparate gli ombrelli, è in arrivo sulla Sicilia un netto cambiamento delle condizioni meteo. Nelle ultime ore l’alta pressione ha dominato l’Italia, ma sta già cedendo per l’arrivo di una bassa pressione. Quest’ultima, dopo qualche giorno di sosta sulle Baleari, punta velocemente verso il Belpaese. Già oggi, giovedì 10 settembre, il vortice impatterà sulla Sardegna, provocando rovesci temporaleschi sempre più diffusi e in forma di nubifragi. Dato che la pioggia arriverà dopo un periodo siccitoso sull’isola, non sono esclusi allagamenti improvvisi e alluvioni lampo. Il tempo, in seguito, peggiorerà anche in altre zone dell’Italia. Sugli Appennini centrali e al Nordovest il cielo si coprirà sempre di più.

Previsioni meteo per il weekend

È da venerdì 11 settembre, tuttavia, che la situazione muterà in modo più diffuso. Si preannuncia un weekend all’insegna dell’instabilità. Il vortice si sposterà anche verso Sud. Il maltempo si abbatterà su Alpi, Piemonte, Lombardia occidentale, Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Sicilia e ancora Sardegna. Nelle restanti regioni il tempo sarà più asciutto e anche soleggiato. Le temperature non subiranno particolari scossoni.

Fino oggi, giovedì, i valori massimi si attesteranno sui 30-31°C al Nord e fino a 33-35°C al Centro e al Sud (Toscana, Puglia, Sicilia). Subiranno, invece, un ridimensionamento sulla Sardegna, già interessata dal maltempo. Il vortice si allontanerà dall’Italia nel corso del weekend, ma manterrà instabilità sulla Sardegna e sulla Sicilia. Sabato 12 settembre si verificheranno temporali pomeridiani sulle due Isole Maggiori, ma il bel tempo sarà prevalente. Domenica, invece, si verificheranno residui temporali sulla Sicilia, mentre sul resto delle regioni ci saranno sole e caldo estivo. Le temperature risaliranno, con valori diffusi sui 30-32°C su gran parte dell’Italia.

Articoli correlati