Non accenna a placarsi l'azione del ciclone islandese che sta interessando gran parte delle regioni italiane. Nei prossimi giorni, in gran parte dell'Italia, pioggia e acquazzoni saranno all'ordine del giorno. La situazione sarà molto perturbata, con piogge e temporali attesi su quasi tutto il centro e gran parte del Nord, in città come Firenze, Napoli, Roma, Bologna e Trieste.

Per avere un miglioramento bisognerà attendere la giornata di venerdì, quando ci sarà una diminuzione dei temporali, che saranno più isolati e localizzati. Per il terzo weekend di marzo, però, è attesa nuova instabilità, soprattutto domenica 20 quando i temporali interesseranno gran parte delle regioni.

Le temperature si manterranno basse e sotto la media del periodo. Dopo qualche giorno, però, cominceranno a salire gradualmente, tornando a valori superiori ai 22°C.