Settimana variabile dal punto di vista climatico: il meteo Sicilia.

  • L’inizio del mese di marzo è accompagnato da una fase dinamica dal punto di vista meteorologico.
  • L’anticiclone, già da lunedì, mostrerà qualche segnale di cedimento.
  • La primavera meteorologica esordisce con giornate di tempo stabile e cieli in prevalenza sereni: i dettagli.

Il primo giorno di marzo segna l’inizio della primavera meteorologica: il nuovo mese esordisce con tempo tendenzialmente stabile e cieli sereni. Le temperature diurne si manterranno oltre la media, nonostante nel fine settimana sia stato registrato un temporaneo calo termico, determinato da venti più freschi. Nella seconda parte della settimana, però, l’alta pressione si indebolirà, a fronte di un aumento della variabilità. Secondo gli esperti, dunque, si passerà da una situazione di predominanza dell’anticiclone a una vera e propria incursione fredda, con il ritorno della pioggia e, in alcuni casi, anche della neve. Vediamo i dettagli delle previsioni meteo Sicilia e Italia.

La giornata di lunedì 1 marzo sarà condizionata, in parte, dall’aria fredda che è arrivata nel weekend. Il tempo sarà tendenzialmente soleggiato, con qualche annuvolamento significativo solo su Sicilia, Sardegna orientale, Puglia garganica e bassa Calabria. Le temperature minime saranno in sensibile calo, i venti moderati o deboli. Tra martedì 2 e giovedì 4 marzo non ci saranno cambiamenti significativi dal punto di vista meteorologico, bensì da quello termico. L’alta pressione, infatti, farà risalire di nuovo le temperature, portando un contesto climatico ancora primaverile, soprattutto nelle regioni Centro-Meridionali. Da venerdì 5 marzo la situazione cambierà, poiché l’alta pressione darà i primi segnali di cedimento. Vediamo cosa accadrà.

Il tempo peggiorerà, a cominciare dalle regioni alpine e dall’area tirrenica del Centro-Sud. Nonostante un contesto generale ancora primaverile, tornerà qualche pioggia. Dal Nord Europa arriverà un sistema perturbato, probabilmente accompagnato da una massa d’aria piuttosto fredda che si riverserà sull’Italia determinando un sensibile calo delle temperature soprattutto al Nord e sulle regioni adriatiche. Sarà nel corso del prossimo weekend che arriveranno sul nostro Paese masse d’aria molto fredda. È ancora presto, tuttavia, per scendere nei dettagli: bisognerà attendere i prossimi aggiornamenti del meteo Sicilia.

Articoli correlati