Un amore troppo difficile da vivere alla luce del sole, così una sedicenne siciliana ha fatto perdere le sue tracce scappando via dalla Sicilia con il suo compagno di 32 anni. 

I genitori della minorenne siciliana – scappata negli scorsi giorni – hanno subito compreso il gesto folle della figlia e hanno prontamente fornito informazioni utili alla Polizia affinché si potesse risalire nell'immediato, all'uomo di 32 anni: modello di auto, targa, cellulare e altro ancora. 

La Polizia poi, con un lavoro di squadra eccellente – esteso in campo nazionale – è riuscita a trovare la strana coppia, ferma in un autogrill di Firenze.

La ragazzina è stata subito accompagnata in un centro di accoglienza per minori e fra qualche ore, dopo "una tirata di orecchie" potrà riabbracciare la sua famiglia. L'uomo invece è stato accompagnato in questura per approfondire l'argomento.