È giallo sulla morte del 24enne Giacomo Nicolai, originario di Fermo (Marche) e iscritto da un anno al Politecnico di Torino. Il giovane è stato trovato morto domenica 20 marzo nel suo letto a Valencia con un coltello nel petto. Il suo corpo è stato rinvenuto da altri due studenti che condividevano con lui un appartamento. Giacomo si era trasferito in Spagna dopo aver vinto una borsa Erasmus.

I genitori del 24enne, due professionisti piuttosto conosciuti nella città marchigiana, sono già arrivati in Spagna. Gli inquirenti sono in attesa dei risultati dell’autopsia e per ora la polizia spagnola non esclude alcuna ipotesi, dall'omicidio al suicidio. Secondo i genitori, però, Giacomo era un ragazzo equilibrato e non aveva problemi.