Dalton Prager è morto. Il giovane aveva 25 anni ed era malato di fibrosi cistica, una malattia genetica incurabile, come la moglie Katie Prager. I due si conobbero su Facebook a 18 anni, ma i medici sconsigliarono loro di incontrarsi di persona per evitare di trasmettersi pericolosi batteri e peggiorare il loro stato di salute.

I Prager, che si sono poi sposati, hanno raccontato su Facebook la loro malattia e la loro storia, che ha ispirato il romanzo "Colpa delle stelle" ("The Fault in Our Stars"), scritto da John Green. Uscito nel 2012, ha venduto oltre 10,7 milioni di copie negli Stati Uniti ed è stato tradotto in più di 40 lingue.

Dal libro è stato tratto l’omonimo film del 2014 diretto da Josh Boone, con Shailene Woodley e Ansel Elgort.