Al primo piano di Palazzo Zanca, a Messina, è visitabile, fino al 7 novembre, la nuova esposizione di auto iconiche, targata ‘GAS collettivo d’arte indipendente‘ e ad opera del fumettista messinese Santi Freni scoperto dal direttore artistico Alex Caminiti, da sempre alla ricerca di nuovi talenti come già avvenuto con Sabrina Di Felice, Aurora Previti, Fabio D’Antoni e Badò.

Le opere della mostra sono progettate su carta e rappresentano auto iconiche, simbolo della memoria del tempo trascorso tra gli anni 70′, 80′ e 90′.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati