Un uomo di 71 anni è morto lo scorso 10 luglio a causa di un'infezione batterica, dopo aver mangiato un'ostrica contaminata in un ristorante di Sarasota, in Florida. 

Secondo il Dipartimento della Salute della Florida, l'infezione è stata causata da Vibrio vulnificus, un batterio che può essere contratto mangiando molluschi crudi, in particolare ostriche, o esponendo ferite aperte all'acqua di mare.

L'uomo aveva già precedenti condizioni mediche particolari, ha detto un portavoce del Dipartimento della Sanità della Florida a WTLV-TV: è morto due giorni dopo aver mangiato l'ostrica contaminata, secondo quanto riferito dal Dipartimento della Salute.