Acqua, zucchero e nocciole di Tortorici . Tre semplici ingredienti tutti naturali per un dolce dal sapore eccezionale, la pasta reale dei Nebrodi, assurto da poche settimane nell’olimpo delle eccellenze del food italiano.

La Pasta reale dei Nebrodi è stata riconosciuta come presidio di Slow food. Per conoscere questo dolce eccezionale, l’appuntamento è ad Alcara Li Fusi. Le prime tre domeniche di settembre, nel paese al centro del Parco dei Nebrodi, si parla di cibo e cultura a Nebrodigusto.

La pasta reale di Tortorici

Anche la pasta reale di nocciole dei Nebrodi sarà tra i protagonisti. Il racconto di questa tradizione contadina, buona e semplice, è affidato a Lidia Calà Scarcione, la pastry chef che delle nocciole ha fatto un prodotto cult.

Nebrodigusto, tre domeniche al best of sicily

Nella splendida cornice di Alcara Li Fusi comincia questo fine settimana la rassegna Nebrodigusto. È per domenica 4 settembre il primo dei tre appuntamenti con la più importante rassegna dedicata ai prodotti tipici e d’eccellenza dell’agricoltura siciliana. Il programma degli eventi continuerà nelle due domeniche successive per concludersi il 18 settembre.

Con Nebrodigusto, l’agroalimentare siciliano diventa anche spettacolo e cooking show.  Nel corso della rassegna, infatti, sono previste iniziative di animazione rurale e appuntamenti dedicati  alla promozione di prodotti tipici e di eccellenza dell’agroalimentare siciliano. In calendario eventi del gusto, convegni, seminari e incontri promozionali. Tra gli ospiti, produttori e aziende che arricchiscono la Sicilia con produzioni d’eccellenza, ma anche grandi chef, come Nunzio Campisi (dell’Antica Filanda di Caprileone), Lisa Calà Scarcione (la maestra artigiana dei dolci di Tortorici), Franco Agliolo Gallitto (chef e owner dell’Ambrosia di Sant’Agata di Militello) e Tindaro Ricciardo (Murauto Bistrot di Gliaca).

Anche chef stellati a Nebrodigusto

Ad omaggiare il territorio dei Nebrodi arriveranno ad Alcara Li Fusi anche chef stellati come Tony Lo Coco de “I Pupi” di Bagheria (l’11 settembre) e Pino Cuttaia de “La Madia” di Licata (18 settembre). Sempre il 18 settembre, giornata conclusiva di Nebrodigusto, sarà presente anche Celestino Drago, lo chef che ha conquistato gli Stati Uniti partendo da Galati Mamertino.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati