Tutti con gli occhi all'insù, per osservare il bacio tra Giove e Venere: il romantico incontro tra i due pianeti avverà al tramonto del 30 giugno, quando si troveranno alla minima distanza. L'avvicinamento tra i due è già iniziato da qualche giorno, come un corteggiamento che culminerà nell'incontro più ravvicinato di oggi.

Come vedere il bacio tra Giove e Venere

Questa congiunzione planetaria potrà essere osservata bene a occhio nudo, guardando verso ovest: questa sovrapposizione li farà sembrare un unico corpo. Per poter osservare bene la fase di Venere e i satelliti di Giove sarà invece necessario un telescopio. Il 17 maggio del 2000 c'è stata una famosa congiunzione tra i due pianeti, che si sono trovati alla distanza minima di soli 0,01°, ma allora erano entrambi troppo vicini al sole per essere visti dalla Terra. Oggi Giove e Venere sembreranno molto vicini al nostra Pianeta, ma in realtà saranno ad una enorme distanza: Venere si trova a 77 milioni di chilometri e Giove a 909 milioni di chilometri.