Tanti auguri a Giuseppa Comandé che ha compiuto 111 anni, diventando così la donna più anziana della Sicilia.

Come riportato da 98zero.com, Giuseppa Comandé è nata a Palermo il 23 dicembre 1910.

Quest’anno, inoltre, il sindaco di Sant’Agata Militello (Messina), Bruno Mancuso, ha conferito a nonna Giuseppina la cittadinana onoraria, dopo una mozione della minoranza approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale.

Giuseppa Comandé è la vedova di un uomo che è stato nel corpo della Guardia di Finanza e ha vissuto in diverse città italiane. La coppia ha avuto tre figli: due maschi che abitano a Pavia e una femmina che vive a Sant’Agata Militello. Inoltre, è nonna di sette nipoti e bisnonna di altrettanti pronipoti.

Giuseppa Comandè, 111 candeline nel 2021.

Come confermato dalla figlia Maria Rosa, Nonna Giuseppa è molto golosa, soprattutto dei cibi fritti. Inoltre, non sta seguendo alcuna terapia farmacologica. Il suo segreto? “Prendere le cose con filosofia e non arrabbiarsi inutilmente”.

L’Associazione Giustitalia, che si occupa su scala nazionale del recupero di buoni postali e titoli di Stato, e della quale la stessa signora Giuseppa è socia onoraria, scrive sulla donna: “Nonna Giuseppa è nata il 23 dicembre di 111 anni fa a Palermo, ha visto attentati e stragi ma anche la nazionale italiana di calcio quattro volte campione del Mondo e due volte Campione d’Europa. Ma, soprattutto, è sopravvissuta a tre epidemie: Spagnola (1918-1920), Sars (2004) e quella ancora attuale, del Covid-19. Da qualche anno, tramite l’Associazione Giustitalia, sta promuovendo la riscossione di un vecchio buono postale da 5 milioni di lire del 1985 che oggi vale circa 46 mila euro”.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati