• Zia Rosina compie 100 anni a Favignana.
  • Rosa Giangrasso vive alle Isole Egadi da quando è nata.
  • Qual è il segreto della sua longevità? Video.

Per un compleanno speciale, ci vuole una festa speciale. Zia Rosina ha compiuto 100 anni nella sua Favignana. Tutti la conoscono sull’isoletta delle Egadi, tanto da averla soprannominata la “Commissaria della strada“. Dall’uscio di casa, infatti, vigila attentamente su ciò che accade intorno.

Rosa Giangrasso, chiamata affettuosamente Rosina, ha davvero tanto da raccontare. In occasione del traguardo dei 100 anni d’età, l’amministrazione comunale le ha organizzato una bella festa, con tanto di banda musicale, taglio della torta e targa-ricordo.

A Favignana i 100 anni della Zia Rosina

Lei sorride, si commuove e scherza con il sindaco del Comune di Favignana-Isole Egadi, Francesco Giangrasso. “Non mi sembra di avere cent’anni”, dice. Guardando la sua energia, in effetti, non si può che darle ragione. Vive quasi da sempre nella stessa casa, che ha diviso con la sorella Caterina.

Conserva tutto, la Zia Rosina, non butta via nulla: “Poi sà virino iddi”, spiega, cioè “Poi se la vedono loro”. In casa fa tutto da sola: spazza, lava, cucina. La sera guarda la televisione, ma non “cose che mi fanno scantare”, precisa. Niente che le faccia paura, dunque.

Guardando le sue vecchie foto, un po’ si commuove. Racconta ogni angolo della sua casa: pareti che possono parlare, per tutti i ricordi che hanno raccolto. É stata fidanzata con Vincenzo, che faceva il muratore, ma aveva l’asma. Un legame ostacolato dalla famiglia, che non accettava l’idea che lei andasse a lavorare: doveva trovare uno che stesse bene e in salute. Fu, quindi, costretta a lasciarlo, dopo 36 mesi di fidanzamento.

Rosa Giangrasso compleanno da ricordare

Sentendo parlare Rosa Giangrasso, non si può non riflettere su quanto le figure come la sua siano importanti per i luoghi in cui vivono. Memoria storica, ma anche dolce sicurezza. Il primo cittadino Francesco Giangrasso scherza con lei, la abbraccia. Quando va in Comune, passa proprio davanti la casa di Zia Rosina, che gli dà sempre qualche consiglio.

Il sindaco ha sottolineato quanto Rosa rappresenti la comunità. Una comunità che le vuol bene e la circonda di affetto. Che sia proprio questo il suo segreto? La Zia di Favignana si nutre semplicemente: un bicchiere di latte e pane al mattino, ogni tanto un po’ di vino durante i pasti. Non servono ricette complicate: il sorriso di Rosina dimostra che a portare il sorriso ci pensano le cose più semplici. E una festa di compleanno completa tutto.

Zia Rosina compie 100 anni: VIDEO

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati