Dopo le spunte blu, arrivano quelle verdi. Novità su WhatsApp, con un aggiornamento che servirà a proteggere gli utenti. Le nuove spunte verdi non compariranno accanto al messaggio, bensì sul nome o sul numero del contatto. Le aziende dovranno registrare i loro dati, dimostrando di non essere un profilo face, ottenendo la certificazione con il simbolo di colore verde. Un modo per evitare che gli utenti vengano presi in giro con l'introduzione dei profili business.

Le spunte verdi verranno introdotte a breve e riguardano le chat tra aziende e semplici utenti privati. Qualora l'account di un'impresa decida di inviare un messaggio a una persona, la spunta non sarà né grigia né blu, ma verde, indicando che quel messaggio è stato, appunto, inviato da un'azienda. Le aziende in questione verranno sottoposte a una procedura per verificarne l'autenticità.