PALERMO Ospedale dei bambini troppo sporco, chiuso un intero reparto.

L'allarme è scattato a seguito della denuncia di una mamma che ha visto suo figlio ricoverato dentro una struttura la cui igiene lascia molto a desiderare. Così la mamma ha compito il suo dovere da cittadina, per suo figlio e per tutti gli altri bambini ricoverati presso l'Ospedale G. Di Cristina di Palermo, denunciando la struttura per la totale assenza di igiene, confermata dalla presenza di insetti e di altri esseri, nel reparto di pediatria.

Gli uomini dei Nas ed i carabinieri non hanno tardato ad effettuare il sopralluogo, così questa mattina, un intero reparto del noto ospedale palermitano è stato chiuso.

I militari, in un primo momento hanno potuto constatare la presenza di insetti, la scarsa igiene e la presenza di cumoli di immondizia accatastati nei bagni. Non solo, tutto l'arredamento è risultato essere scarno e mal tenuto. Così alla luce di quanto emerso, il Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera Di Cristina, Giovanni Migliore, ha predisposto la chiusura dell'intero terzo piano.