I carabinieri di Palazzolo Acreide, in provincia di Siracusa, hanno arrestato in flagranza di reato per violenza sessuale Carmelo Antonio Triscari, disoccupato 21 anni. I militari hanno notato nei pressi della villa comunale una giovane che in evidente stato di agitazione cercava di richiamare la loro attenzione.

La donna ha riferito che poco prima, mentre faceva jogging, era stata aggredita alle spalle da un ragazzo il quale, con l'intento di costringerla ad avere un rapporto sessuale, cercava di trascinarla in una zona appartata del parco.

La giovane è riuscita a mettere in fuga l'aggressore. I carabinieri hanno avviato le ricerche rintracciando Triscari poco dopo nei vicoli del paese. Il giovane ha ammesso le proprie responsabilità e per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo al Tribunale di Siracusa.