PALERMO – All'età di 73 anni, dopo una breve malattia, è morto Francesco Giglio. L’anno scorso, dopo 45 anni di attività nel campo della ristorazione, aveva chiuso il RistoCibus di via Amari a Palermo. Per i palermitani nel corso degli anni era diventato un luogo quasi storico. 

Giglio era noto anche per le sue battaglie sull’anello ferroviario che lo avevano portato a creare l’associazione 'Amari cantieri'. In estate l'azienda aveva licenziato i 14 dipendenti e chiuso i battenti. Una decisione che aveva lasciato a Giglio l’amaro in bocca, dopo tanti sacrifici.