01Da oggi, visitare la città di Palermo sarà molto più semplice grazie a “Palermo Pass – The City Welcomes You”, una mappa interattiva sempre a portata di mano.

Già disponibile per gli smartphone Android su Google Play e per i telefonini Apple sull’apposito store, questa applicazione, pensata da Confcommercio e realizzata in collaborazione con la Camera di Commercio e Balarm.it, è completamente gratuita, e a disposizione dei turisti e dei cittadini che lo desiderino.

Essa consente di poter visitare la città in modo pratico e veloce, perché oltre a fornire una vera e propria mappa aggiornata, che viene rimodellata all’incirca ogni due mesi, offre anche la possibilità di conoscere i molteplici servizi a disposizione. Segui l’aquilotto ed entra nelle sei categorie che dettagliatamente danno informazioni complete su tutto ciò che c’è da sapere per un tour di Palermo.

Di particolare interesse è la categoria “Info viaggio”, che offre tutte le informazioni necessarie ad arrivare in città e a girarla: si va dai centri informazioni al parcheggio dei taxi, fino a nozioni più concrete e fondamentali come i numeri da chiamare in caso di emergenza, e le farmacie notturne aperte nella zona in cui ti trovi.

E se sei un turista appena giunto in città, non hai che da consultare le sezioni che si occupano di informarti sui negozi e gli esercizi commerciali in cui è possibile fare “Shopping” o acquistare prodotti di “Artigianato”; in una mano, c’è di tutto: si va dalla semplice bottega al centro commerciale, dal mercato alle vie dedicate, per tutti i tuoi acquisti di vario genere.

Ma “Palermo Pass” ha pensato proprio a tutti, non soltanto ai turisti. Se ti sei stancato di andare nei soliti locali, con la sezione “Food” e la categoria “Eventi” messa appunto insieme a Balarm.it, potrai infatti trovare tutte le informazioni necessarie per conoscere i nuovi ristoranti, i bar, le birrerie, le pizzerie, le enoteche più in della città, compresi i più importanti centri del tanto noto street food; e ogni scheda arriva completa di cenni storici.

Grazie al sito internet che dal 2003 si occupa di informare i palermitani sui migliori eventi in città, potrai conoscere anche cosa bolle in pentola nei musei, nei teatri e nei centri d’arte. Al momento, “Palermo Pass” invia al sito di Balarm, ma a partire da novembre sarà anch’esso presente con una sua app integrata, sul tuo telefonino.

Autore | Enrica Bartalotta