PALERMO – Il cinema Tiffany, storica sala nata a Palermo negli anni '60 e chiusa ormai dal 2011, riaprirà i battenti. Rinascerà sotto l'insegna "Cityplex Tiffany" e sarà collegata al Cityplex Metropolitan: la gestione sarà la stessa. La struttura infatti è stata acquistata dai fratelli Di Patti, a capo del multisala di viale Strasburgo.

Come anticipato dal sito "e-ok.it", i lavori di ristrutturazione e adeguamento dei locali di viale Piemonte cominceranno a gennaio. Lo spazio sarà diviso e saranno create quattro sale per un totale di 530 posti. La più grande ne avrà circa 300 e sarà dotata del sistema audio Atmos. Nel 2011 a decretare la chiusura era stato il mancato accordo tra i proprietari sui lavori di ristrutturazione, non più rinviabili. Una riapertura quindi nel segno della modernità e che potrebbe avvenire già entro la fine del 2017.