Le telecamere di Sky Arte si sono fermate in Sicilia, per dedicare uno speciale alla città di Palermo. Questa capitale del Mediterraneo, con le sue tante dominazioni custodisce un variegato patrimonio artistico. Tanti dei suoi tesori – come quelli dell’itinerario Arabo-Normanno – hanno guadagnato il riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità Unesco. Lo speciale dedicato al capoluogo è andato in onda su, Sky Arte sabato 13 ottobre.

“Palermo Capitale del Mediterraneo” descrive una città che da secoli è incontro e convivenza di culture. Attraverso l’esplorazione dei luoghi simbolo e interviste a personaggi attivi nell’ambito della creatività, appare come laboratorio di tolleranza e di contaminazione artistica che parte dai fenici e giunge fino ai mecenati contemporanei.

Lo stile arabo-normanno si mescola alle suggestioni della street art, e ulteriori accostamenti e contaminazioni danno origine a un clima di fermento diffuso.

L’energia di questa convivenza pacifica si respira per le strade, tra la gente, nei molti cantieri culturali che animano la città. Volto dopo volto, intonaco su intonaco, Palermo ha il destino e il nome di una città cosmopolita e rappresenta un modello artistico e sociale per il futuro dei popoli del Mediterraneo e dell’Europa.

Sky Arte a Palermo

La ricchezza e la bellezza di Palermo risiedono nelle sue mille anime, frutto di dominazioni, di arrivi e partenze, di accoglienza e scambio. Lo testimoniano il suo paesaggio, la sua lingua, i suoi monumenti, la sua cucina e il suo tessuto urbano. La ricchezza risiede nell’arte, tra le pieghe leggere di un arabesco, su un capitello, tra le tessere dei mosaici, in un putto irridente, tra le architetture classiche e le volute liberty o ancora nell’Opera dei pupi.

Palermo è un mosaico multietnico che esprime la bellezza nell’incontro tra le culture. Palermo è una capitale delle Culture, della cultura artistica e delle altre culture come delle Culture altre.