PALERMO – Gravissimo episodio con protagonista Stefania Petyx di Striscia la Notizia. In corso Alberto Amedeo, davanti allo stabile pericolante di proprietà dell’ospedale Civico occupato abusivamente da quattro famiglie, la giornalista è stata aggredita. Alla vista delle telecamere gli animi si sono subito scaldati: dagli insulti verso la troupe televisiva in pochi minuti si è passati al lancio di secchi d’acqua e qualcuno ha anche preso a bastonate il cameraman, la giornalista e l’autrice. Stefania Petyx è stata medicata al Civico per le escoriazioni riportate ed è stato dimessa.

Il servizio riguardava proprio l’occupazione abusiva dello stabile dove da quasi un anno vivono i quattro nuclei familiari. L’ospedale ha confermato che è in corso la procedura di sgombero. Il palazzo si trova a due passi dal mercatino delle pulci e dalla caserma della Legione carabinieri. "Conoscevamo la pericolosità di questo immobile. Per questioni di sicurezza abbiamo cercato di impedirne l’accesso chiudendo gli ingressi e le finestre", sottolinea la direzione generale dell’ospedale Civico. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti e i vigili urbani che hanno identificato i presenti.