All'età di 94 anni è morta l’imprenditrice francese Liliane Bettencourt, una delle donne più ricche al mondo. Era proprietaria dell’azienda di cosmetici l’Oréal e aveva un patrimonio di circa 44 miliardi di dollari. Da tempo soffriva del morbo di Alzheimer. La donna ha sempre avuto una vita da prima pagina: fu a lungo capo dell’Oreal, fondata da suo padre, e sposò André Bettencourt, un importante politico francese che fu anche brevemente ministro degli Esteri.

Alcuni anni fa si tornò a parlare di lei per uno scandalo che coinvolse l’allora presidente francese Nicolas Sarkozy: un’indagine ipotizzò l’esistenza di grandi finanziamenti che la miliardaria avesse dato al partito del presidente, l’UMP, senza rispettare le strette regole francesi per il finanziamento dei partiti da parte di privati. Nel 2013 le accuse contro Sarkozy furono ritirate.