scuola collodi palermo

Questa mattina, a Palermo, è iniziata la protesta di alcuni genitori davanti la scuola materna e elementare Collodi, in via Briuccia. La scuola non sarebbe sicura, proprio per questo, ieri, i vigili del fuoco hanno chiuso tre aule per il crollo di alcuni calcinacci e per la presenza di infiltrazioni.

La direzione della scuola ha ipotizzato il trasferimento delle tre classi nell'aula mensa, ma le famiglie si ribellano: "I bambini più piccoli della materna – dice il padre di un alunno – dovrebbero seguire le lezioni dentro l'aula mensa. Quando tutti devono pranzare loro devono uscire dalla classe per essere smistati in altre aule. Finito il pranzo vi farebbero ritorno. Sarebbero continuamente sballottati".

“Si tratta di una protesta ingiustificata”- spiega Maria Giovanna Granata dirigente scolastica dei complessi De Gasperi e Collodi. ''Stiamo – aggiunge – cercando di evitare disagi ai genitori non organizzando doppi e turni e garantendo la prosecuzione delle attività scolastiche''. 

[youtube]http://youtu.be/PXnJ14G1BHo[/youtube]