• Pa’ncucciato, il panettone artigianale dello chef palermitano Filippo La Mantia.
  • Creatività siciliana: questo panettone nasce dalla semola del cous cous, che diventa dolce grazie ad un procedimento ideato da La Mantia.
  • Ingredienti siculi e talento nel dolce del Natale Made in Sicily.

Filippo La Mantia è un oste e cuoco creativo e di grande talento. Per Natale ha pensato a un dolce inedito, che rivisita la tradizione in un modo mai visto prima. Si chiama Pa’ncucciato, è un panettone artigianale, ma è preparato con un ingrediente segreto. Un prodotto che racconta Palermo e la Sicilia.

Pa’ncucciato il panettone di Filippo La Mantia

Il panettone di Filippo La Mantia è stato presentato in anteprima durante il talk show Casa Minutella, ma il battesimo ufficiale è in programma il 25 novembre, al Grand Hotel delle Palme del capoluogo siciliano. Il tocco di originalità è nella materia prima: Pa’ncucciato è fatto con il cous cous.

Leggendo il nome, si poteva già immaginare che ci fosse qualche richiamo al mitico piatto che si “incoccia”. “Tutti pensano che il cous cous sia soltanto un cibo salato – ha detto La Mantia -. Non è così: tanti chef stellati, ormai da anni, preparano il cous cous nella sua versione dolce“.

Come è fatto Pa’ncucciato: cous cous ed eccellenze di Sicilia

Gli ingredienti di questo panettone artigianale sono uvetta di Pantelleria, una selezione di primissima scelta di frutta candita, gli sciroppi di arancia e limone biologici. Si tratta di un’autentica espressione del territorio siciliano. La lenta lievitazione artigianale dona all’impasto sofficità, leggerezza e alta digeribilità. E non finisce qui.

Sulla glassa croccante di Pa’ncucciato c’è un dattero farcito di marzapane, che evoca l’ideale abbraccio tra l’Africa e la Sicilia. Due terre che, rispettivamente, rappresentano punto di partenza e di arrivo del cous cous nel suo viaggio millenario. Il panettone di Filippo La Mantia, quindi non è semplicemente un panettone, ma al contempo una visione, una metafora. Lo chef palermitano, con i suoi piatti, ha sempre reso omaggio alla tradizione siciliana, esaltandola e valorizzandone gli ingredienti.

Il panettone artigianale dello chef La Mantia è un panettone di design

Pa’ncucciato è anche un oggetto di design. La confezione, infatti, è stata realizzata dall’artista Andrea Buglisi, anche lui palermitano come La Mantia. Buglisi ha dato volume e immagine ad una confezione che è un’opera d’arte. Un racconto per immagini, una visione onirica che sfrutta la forma dell’architettura arabo-normanna con la caratteristica cupola rossa del centro storico di Palermo.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati