• Panettone Senza Confini 2021, vincono padre e figlio siciliani.
  • A fare il miglior panettone, ancora una volta, sono due talenti siculi.
  • GiuseppeMauro Lo Faso hanno preparato il Panettone Artigianale più buono.

Ormai lo sappiamo: il miglior panettone lo fanno i siciliani! Se qualcuno avesse ancora dubbi in proposito, basterebbe leggere la storia che stiamo per raccontarvi. Al concorso Panettone Senza Confini 2021, padre e figlio di Bolognetta, in provincia di Palermo, si sono aggiudicati il primo posto per il panettone artigianale più buono. E non solo.

Sono Giuseppe Lo Faso e Mauro Lo Faso, i vincitori dell’edizione 2021 di Panettone Senza Confini. Si tratta di uno degli eventi più importanti, dedicati al dolce lievitato, simbolo del Natale per eccellenza. Un prodotto nato a Milano, in cui i siciliani hanno imparato ad eccellere. I Lo Faso, della pasticceria Delizia di Bolognetta, sono padre e figlio.

Panettone Senza Confini, trionfa la Sicilia

Giuseppe Mauro Lo Faso sono giunti alla terza partecipazione al concorso nazionale. Si sono sempre aggiudicati sempre un posto sul podio, dimostrando di saper preparare un panettone eccezionale. Si sono anche aggiudicati anche il Premio nazionale della Critica, assegnato da una giuria composta da giornalisti del settore e da un ispettore della guida Michelin.

I pasticcieri siciliani hanno comunicato la vittoria, ringraziando tutti coloro che li hanno supportati: “Con immenso piacere vogliamo condividere con voi un momento di immensa felicità, sia come azienda, ma soprattutto come professionisti! Vincere un concorso così prestigioso, che ha come presidente di giuria Iginio Massari e illustri pasticceri da tutta Europa, a bordo di una location importante come quella di Costa Smeralda, è un’emozione forte. Vogliamo ringraziare la nostra famiglia biologica, la nostra famiglia lavorativa, tutti coloro ci stanno vicini, chi ci supporta e a chi purtroppo, oggi, ci sta guardando con orgoglio da lassù”, hanno scritto.

Il miglior panettone è ancora una volta Made in Sicily

Panettone senza Confini è un evento itinerante. Quest’anno si è svolto a bordo della Costa Smeralda, ammiraglia del Gruppo Costa Crociere, ormeggiata a Civitavecchia. I pasticcieri in gara erano 20, valutati da una giuria d’eccellenza. A capitanare i giudici, il maestro pasticciere Iginio Massari.

In giuria anche Paco Torreblanca, l’Arte in Pasticceria; Achille Zoia, maestro degli impasti e “padre” del panettone moderno; Vittorio Santoro, direttore Cast Alimenti; Davide Malizia, campione del mondo di zucchero artistico, direttore Aromacademy e Pastry Star 2021;Riccardo Bellaera, corporate chef pastry & chef baker di Costa Crociere, Luxury Pastry in The World 2019 e Pastry Star 2021; Antonio Brizzi, corporate executive chef di Costa Crociere e il francese Thierry Bamas.

I pasticcieri siciliani Lo Faso hanno conquistato i giudici con il loro prodotto di punta: il Panettone Artigianale. Durante la competizione Panettone Senza Confini, gli esperti hanno degustato i  lievitati in gara alla cieca.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati