Paola Perego raccomandata? Una voce che gira da tempo e che, ovviamente, non va giù alla conduttrice, sposata dal 2011 con l'agente Lucio Presta. Ed è la stessa Paola Perego, in un'intervista a "Il Giornale" a spazzare via le spiacevoli indiscrezioni.

"Al contrario, semmai il matrimonio con Lucio mi ha limitato. Intanto precisiamo che l’ho conosciuto 20 anni fa, quando non era ancora nessuno. E poi basta scorrere la lista dei suoi successi per accorgersi che non mi ha infilato mai in nessuna delle sue grandi cose. È un professionista talmente serio che, pur di non farsi dire che mi raccomanda, non mi propone nemmeno i programmi che sarebbero perfetti per me. Così passo pure per una scema, che nemmeno sa farsi raccomandare".

L'amore tra Paola Perego e Lucio Presta nacque dopo un periodo difficile per la conduttrice. Il suo primo matrimonio con Andrea Carnevale, padre dei suoi figli Giulia e Riccardo, è naufragato nel 1997 e la Perego ha vissuto momenti duri nei quali ha sofferto di depressione e di istinti suicidi. Al fianco di Presta ha ritrovato il sorriso: i due si sono sposati nel 2011, dopo 10 anni di fidanzamento.

Lui è tuttora il suo agente e lei non ha alcuna intenzione di cambiarlo: "È il migliore. Pensa le cose un quarto d’ora prima degli altri. Quel che dice in campo professionale per me è la Bibbia. Ma i casi sono due: o cambio agente, o cambio marito. E siccome nel loro campo sono entrambi il numero uno, me li tengo tutti e due", scherza la Perego.