Il siciliano Giuseppe Messina è lo chef e titolare di ben tre ristoranti a Parigi: Non solo Cucina, Non solo Pizze e Pane e Olio e ha dedicato un libro, edito da First, alla sua terra d’origine, dal titolo: A Nuostra Cucina Siciliana. Ne parla l’edizione francese di Vogue che, per l’occasione, pubblica la ricetta della pasta alla norma.

Prima, però, la parola allo chef: “Quando ho aperto il mio primo ristorante a Parigi nel 2000 con mio fratello – Les Amis des Messina – sono stato sorpreso di scoprire che i clienti, grandi e piccini, amavano questo semplice piatto a base di melanzane siciliane e ricotta salata. Questa specialità della città di Catania è, infatti, un capolavoro della gastronomia siciliana che rende omaggio a un capolavoro di un grande compositore, Vincenzo Bellini, catanese e compositore della Norma”.

Ed eccoci alla ricetta per 4 persone, con una preparazione di 35 minuti, un riposo di mezz’ora e una cottura di un’ora.

Gli ingredienti

  • 50 g di rigatoni o penne
  • 2 grosse melanzane tonde di Sicilia
  • 1 kg di pomodori pelati
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 10 foglie di basilico
  • 200 g di ricotta salata
  • ½ bicchiere di olio extravergine di oliva
  • 1 litro di olio per friggere
  • 1 pizzico di zucchero
  • sale e pepe.

La preparazione

  • Tagliare le melanzane in fette spesse 4 mm. Metterle in uno scolapasta, cospargerle di sale grosso e lasciarle scolare per 30 minuti. Coprirle, mettendole sotto un peso in modo che eliminino la loro acqua.
  • Preparare la salsa: in una casseruola scaldare l’olio d’oliva, tritare la cipolla, farla rosolare con lo spicchio d’aglio leggermente schiacciato, quindi aggiungere i pomodori pelati e il basilico. Aggiustare con sale e pepe e cuocere per circa 30 minuti fino a quando la salsa non si sarà addensata.
  • Passare la salsa al passaverdure e aggiungere un filo d’olio d’oliva. In una padella soffriggere le melanzane in olio d’oliva. Farle scolare e tamponarle con carta assorbente.
  • Cuocere la pasta in acqua bollente salata e scolarla al dente. Risparmiare un po’ d’acqua di cottura. Aggiungere la pasta al sugo. Mescolare e cuocere per 5-8 minuti, aggiungendo acqua di cottura della pasta, se necessario. Aggiungere le melanzane e mescolare. Servire, cospargendo di ricotta salata e qualche foglia di basilico.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati