Roy Paci, chi è il musicista, cantante, compositore e produttore discografico siciliano. Biografia, carriera e curiosità: dove è nato, quanti anni ha, le canzoni più famose, i dischi e dove suona. Band e progetti.

Roy Paci

Il vero nome di Roy Paci è Rosario Paci. Nasce ad Augusta, in provincia di Siracusa, il 16 settembre del 1969, quindi nel 2022 compie 53 anni. Inizia a suonare il pianoforte fin da piccolo, quindi passa alla tromba all’età di 10 anni. Suona prima nella banda locale, poi con alcuni gruppi di jazz tradizionale siciliano, con cui si esibisce in Italia.

Nel 1990 si trasferisce in Sud America dove suona con la Big Band degli Stato Argentina, con gruppi di cumbia dell’Uruguay e música popular brasileira. A Montevideo, la capitale dell’Uruguay, forma il “T-Rio Blanco” con Jorge Accaraz e Angel Varela. In seguito fa tappa in Senegal, dove suona con il gruppo di Papa Matelot Sabow, facendo musica makossa.

Una volta rientrato in Italia, suona per qualche anno con la formazione ska dei Persiana Jones. Fonda i Qbeta con altri musicisti siciliani. Conosce in questo periodo Fabio Barovero, con cui fonda la Banda Ionica. Nel 1998, con i membri della band romana Gronge, forma il suo primo gruppo jazzcore, gli Zu.

Gli Aretuska e le hit con Manu Chao

Sempre nello stesso anno Roy dà vita al progetto “Roy Paci & Aretuska“, si circonda di giovani talenti siciliani. Il primo album della band esce nel 2001 e si intitola “Baciamo le mani”. Il 2001 è l’anno dell’incontro con Manu Chao, con il quale registra l’album “Próxima estación: Esperanza”. Continua, nel frattempo, a collaborare con altri artisti.

Esce nel 2003 “Tuttapposto” e, nello stesso anno, Roy Paci riceve il Premio Carosone. Fonda nel 2004 il gruppo CorLeone, con l’obiettivo di far riscoprire l’entroterra siciliano attraverso la musica jazz: il risultato è “Wei-Wu-Wei”, primo lavoro al quale partecipa anche Mike Patton. L’anno successivo esce “Parola d’onore”, registrato con gli “Aretuska”.

Cominciano nel 2006 i progetti “TEZ” e “Ananga Randa”. Intanto, insieme agli Aretuska, si esibisce in Italia, Spagna (Sevilla Festival), Ungheria (Sziget Festival) e Belgio (Fiesta Mundial). Nel giugno del 2007, dopo tre album, la band finisce “SuoNoGlobal”, che include anche la hit “Toda joia toda beleza” con Manu Chao.

Esce invece nel 2008 “BESTiario siciliano“, che celebra il decimo anniversario del progetto Roy Paci & Aretuska. Parallelamente, Roy si dedica a tanti progetti, come Monda Cane Orchestra, con la collaborazione di Mike Patton. Ricopre inoltre il ruolo di direttore artistico per eventi come il M.E.I. di Faenza e la rassegna M.A.O. (Magnolia Avant-garde Organization).

“Latinista” e i progetti paralleli

Arriviamo così al maggio del 2010 e all’uscita di “Latinista”, un nuovo capitolo del progetto Roy Paci & Aretuska. I brani sono scritti dallo stesso Roy Paci, con la collaborazione di alcuni artisti tra i quali Jovanotti (Bonjour Bahia) e Caparezza (NoStress). Con la pubblicazione del disco inizia il Latinista Mundo Tour 2010, che si conclude con una trasferta statunitense nei locali storici di New York City e Los Angeles.

Nel 2011 nasce l’Orchestra del Fuoco, che si esibisce per la prima volta il 16 gennaio 2012 a Novoli, paese in provincia di Lecce, in occasione della festa del santo patrono, sant’Antonio Abate, che prevede l’accensione della Focara: lì vi è, infatti, il falò più alto del Mediterraneo.

L’orchestra si compone di un ensemble di trenta musicisti italiani e internazionali. Esce a febbraio del 2013 “Blaccahénze“, il nuovo album del progetto CorLeone.  L’attività del progetto Aretuska prosegue con nuovi lavori. Nel 2017 esce il disco “Fight for Freedom – Tribute to Muhammad Ali”.

Roy Paci oggi

Nel settembre dello stesso anno esce “Valelapena”, nato dalla collaborazione con molti dei musicisti Aretuska, tra i quali John Lui e Moreno “Emenél” Turi, e che vede anche la partecipazione di Daniele Silvestri, Ivan Nicolas e Davide Rossi. Nel 2018 Roy Paci partecipa a Sanremo con il brano “Adesso”, in coppia con Diodato.

Collabora nello stesso anno con i Colle der Fomento e pubblica poi il singolo “Salvagente“, in duetto con Willie Peyote. Nel 2021 è artista ospite di Folcast nel singolo “Senti Che Musica” e collabora con il cantautore Giulio Wilson per il brano “Finale all’italiana”. Il 15 giugno 2022 esce il singolo “Happy Times”, un brano che mescola spagnolo, italiano e inglese e anticipa l’album in uscita nel 2023.

Foto Instagram @roypaci.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati