Al via oggi, giovedì 1 settembre, sul lungomare di Terrasini (Palermo), Macaria, il primo festival dedicato alla cultura della Pasta in Italia, raccontato da chef d’eccellenza, produttori, food influencers e addetti del settore. Quattro giorni di degustazioni, cooking show di chef di spicco, talk e approfondimenti, spettacoli che avranno un unico comune denominatore: la pasta. 

Regina indiscussa della prima edizione del festival che la vede protagonista che si svolgerà tra il lungomare Peppino Impastato e Palazzo d’Aumale, Museo Regionale di Storia Naturale e Mostra permanente del Carretto Siciliano, dove verranno organizzate alcune delle principali attività della manifestazione.

“Terrasini è orgogliosa di ospitare la prima edizione di Macaria, uno degli eventi più attesi dell’estate terrasinese, una quattro giorni che porterà a riscoprire il sapore e il gusto inconfondibile di un piatto mediterraneo come la pasta, miscelando la presenza di grandi chef, stelle della gastronomia e della musica italiana. Una grande vetrina per i prodotti locali del nostro territorio. Un evento da non perdere” dichiara il sindaco di Terrasini Giosué Maniaci.

L’evento organizzato da SevenApp srl e Coplus, vedrà la partecipazione degli chef Gianvito Gaglio, Benedetto Buccheri, Francesco Piparo e Gaetano Verde e dei food influencers Le Cesarine, Ottavia Franchina e In Piatto che, a partire dalle 19.00 a Palazzo D’Aumale, con le loro ricette allieteranno i palati dei presenti durante il lungo weekend tra cooking show e laboratori (tutti gratuiti e prenotabili sul sito del festival fino a esaurimento posti). I laboratori per grandi e piccini sulla pasta sono a cura Euroform mentre quello sulle alghe é a cura di Donne di Mare. Gli chef cucineranno la pasta fornita dallo sponsor Pasta Bia, alla quale abbineranno i vini di Feudo Arancio e gli oli di Olio Barbera, sponsor dell’evento insieme sponsor dell’evento insieme a Diesse, Birrificio Bruno Ribadi, TI-MI-LI, Vivai Delia. Ogni cooking show sarà accompagnato da un talk e in ogni giornata si approfondirà un tema diverso.

Ad arricchire le serate della kermesse, la musica di Radio Time che sarà in diretta a partire dalle 20.00 con dj set e a rendere ancora più magica l’atmosfera serale di Macaria saranno i concerti live.

Ad aprire la serata di giorno 1 settembre alle 21.30 sarà il concerto gratuito di Dolcenera all’Anfiteatro Villa a Mare, sempre sul lungomare di Terrasini.

Giorno 2 invece lo spettacolo itinerante dei Kimolia Band mentre il 3 sarà la volta di Mario Venuti, in concerto sempre all’Anfiteatro Villa a Mare; progetto di Jonathan Livingston o.d.v. e Fondazione TIM per FTIM Ecotourism Music Live (info e biglietti qui).

L’evento Macaria è finanziato da: Comunità Europea, Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Feamp, Regione Siciliana – Assessorato Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea, Dipartimento della Pesca Mediterranea, Sicilia Sea Food, Assessorato Regionale Agricoltura – Dipartimento Regionale dell’Agricoltura. MediaPartner dell’evento é Cronache di Gusto. 

Di seguito il programma degli appuntamenti al Villaggio enogastronomico e a Palazzo D’Aumale, consultabile anche nel sito ( www.macariafestival.it) e nei canali social delle pagine ufficiali.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati