Previsioni meteo, è arrivato il momento di salutare l’estate. Durante il fine settimana appena trascorso, abbiamo assistito a un significativo calo delle temperature. Da mercoledì 21 settembre avremo un nuovo attacco freddo, in arrivo dai Balcani: le previsioni.

Previsioni meteo per la settimana, arriva l’autunno

Nei prossimi giorni l’anticiclone delle Azzorre proverà a imporsi sull’Italia, ma non avrà vita facile e non riuscirà a dominare più di tanto. Oggi, lunedì 19 settembre, inizia un breve periodo di stabilità atmosferica che, tuttavia, non sarebbe destinato a durare a lungo.

Nel weekend appena trascorso, si è verificato un brusco calo delle temperature in Italia, con un piccolo anticipo d’autunno che ha interessato anche la Sicilia. A portare il fresco è un vortice ciclonico che ha trovato il suo centro motore sui comparti Nord-Orientali dell’Europa.

Mercoledì 21 settembre un nuovo impulso freddo si dirigerà verso l’Italia: le correnti fresche e instabili arrivano dalla Penisola Scandinava e dalla Russia, quindi le regioni più esposte saranno quelle adriatiche e parte di quelle del Sud.

In generale, comunque, almeno fino a venerdì 23 settembre dovrebbero prevalere condizioni soleggiate, sebbene con temperature tipiche dell’inizio dell’autunno. Si attende un peggioramento nel fine settimana, con una nuova perturbazione che riporterà pioggia al Nord e poi al Centro e in Sardegna.

Lunedì 19 e martedì 20 settembre, dunque, non dovrebbero esserci forti scossoni dal punto di vista del meteo. Le temperature, dopo tante giornate all’insegna del caldo record, continueranno a mantenersi fresche o anche fredde durante la notte e nelle prime ore del giorno. Nelle ore centrali della giornata, invece, il sole garantirà al Sud e in Sicilia un clima piacevolmente caldo.

Dopo l’attivo del vortice ciclonico, tra mercoledì 21 e giovedì 22 settembre, caleranno ulteriormente le temperature. Secondo le previsioni, questa situazione dovrebbe mantenersi tale almeno fino al weekend, quando potrebbe esserci un nuovo stravolgimento termico. Non resta che attendere i prossimi aggiornamenti.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati