Dopo la morte della Regina Elisabetta II, il trono è passato al figlio Carlo, l’ex Principe del Galles, che sale al trono con il titolo di Carlo III. La proclamazione avverrà domani, 10 settembre, ma già da oggi inizia le sue mansioni reali. In passato Carlo ha avuto occasione di visitare la Sicilia: ricordiamo insieme quando.

Carlo III, i viaggi del passato in Sicilia

Il nuovo monarca, dunque, acquisirà ufficialmente il titolo di re nella giornata di domani: la cerimonia si terrà al St James’s Palace di Londra, davanti a un corpo cerimoniale noto come Accession Council. Verranno sparati tanti colpi di cannone quanti sono stati gli anni di vita della Regina Elisabetta, nelle location di Hyde Park, nel centro di Londra e alla Torre di Londra. Anche le campane dell’Abbazia di Westminster, alla Cattedrale di St Paul e al Castello di Windsor suoneranno.

In passato il nuovo re Carlo III ha visitato in alcune occasioni la Sicilia. Si ricorda un viaggio nell’aprile del 1985, insieme alla consorte di allora, Lady Diana. Come prima tappa, la coppia scelse un agrumeto alle porte di Catania e, dopo aver apprezzato il profumo di zagara, si recò a Siracusa, nell’area archeologica con il famoso Teatro Greco.

Carlo tornò anche nel 1990 sulla nostra Isola, da solo. L’allora Principe del Galles atterrò alla base militare di Sigonella, in provincia di Catania, a bordo di un aereo della flotta reale britannica. Raggiunse poi Villasmundo, una frazione di Melilli (Siracusa), dove fu ospite dei marchesi Giuseppe e Fiamma Paternò Castello di San Giuliano.

Il nuovo Re, in quell’occasione, trascorse un’intera settimana in Sicilia senza la moglie Lady Diana Spencer. Con lui non c’erano neanche i due figli. Fu un viaggio di riposo, lontano dai fasti e dalle cerimonie ufficiali.

A distanza di oltre trent’anni da quelle vacanze siciliane, lo scenario è decisamente cambiato. Dopo la morte di Elisabetta II, Carlo indossa la corona di Re. In un’intervista rilasciata alla BBC qualche tempo fa, aveva anticipato: “L’idea che in qualche modo andrò avanti esattamente allo stesso modo è una totale sciocchezza. Mi rendo conto che essere sovrani è un esercizio diverso“.

A quanto pare, avrebbe valutato l’idea di prendere come residenza stabile il Castello di Windsor, lasciando Buckingham Palace per i grandi eventi, ma nulla è stato confermato in tal senso. Soltanto le decisioni ufficiali potranno rivelare quale sarà il corso degli eventi.

Quel che è certo è che oggi Carlo III e la moglie Camilla, la regina consorte, torneranno a Londra. Hanno trascorso la notte con la famiglia a Balmoral, dove è morta la regina Elisabetta II. Il nuovo re incontrerà la premier, Liz Truss. Sarà compito del sovrano decidere anche la durata del periodo di lutto della Famiglia Reale (solitamente un mese).

Foto di Pubblico Dominio.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati