Bimbo di 10 mesi rischia di morire soffocato, la madre sviene, lo salva la polizia della Questura di RagusaUn bambino di 10 mesi, che stava soffocando per un rigurgito, è stato salvato dal pronto intervento di una pattuglia della polizia, che ha praticato un primo massaggio respiratorio in attesa dell’arrivo del personale medico del 118. E’ avvenuto a Ragusa. A lanciare l’allarme al 113 era stata la madre, che è poi svenuta per lo shock. Gli agenti hanno dovuto saltare il cancello d’ingresso del condominio e individuare da soli la casa, dove hanno trovato e salvato il piccolo, ora fuori pericolo.