Un ragazza romena di 28 anni è stata arrestata per estorsione ai danni del suo amante anziano. Dopo aver intrattenuto la relazione con un pensionato della provincia di Latina, ha cominciato a ricattarlo: se non gli avesse consegnato 2.000 euro in contanti, la giovane avrebbe consegnato delle foto hot e inequivocabili ai suoi familiari. 

L'uomo,, però, ha deciso di non cedere al ricatto e di informare le forze dell'ordine, come riporta "Il Messaggero". Dopo essersi recato nella locale stazione dei carabinieri per sporgere denuncia, ha preso un appuntamento con la donna al porto della città costiera, facendogli credere di aver ceduto alla richiesta. Purtroppo per lei però ad aspettarla c'erano i militari che l'hanno fermata in flagranza di reato arrestandola.