caramela carrubbaCaramella di zucchero

 

A caramela carrubba era un rimedio naturale balsamico per curare gola e tosse.
La si preparava facendo sciogliere dello zucchero caldo che poi si riversava sopra una lastra di marmo oleata e si lasciava raffreddare. Poi lo si faceva a quadratini per consumarlo alla bisogna.
 

Carbone spento

 

U carbuni astutatu e cioè la brace appena spenta veniva schiacciata e posta in acqua. Dopo un po' la si filtrava e la si faceva bere ai bambini che erano rimasti vittima di un qualche trauma emotivo.
Negli adulti invece dell'acqua si usava il vino.
 

Pianta spinosa

 

Con la pianta spinosa o cardu santu, come meglio la conosciamo noi siciliani, veniva preparato un decotto da bere quando si era depressi o quando si era andati incontro a grosse delusioni.
 

 Autore | Viola Dante, Immagine | naturamediterraneo.com