Rosticceria Siciliana protagonista su La7. Il programma La Cucina di Sonia ha presentato la ricetta per fare i mitici “pezzi” della nostra adorata rosticceria di Sicilia. In particolare, l’abile cuoca, molto amata sul web e in tv, ha preparato tre celebri specialità: Rollò con Wurstel, Pizzette e Calzoni. Un trio veramente irresistibile: scopriamo insieme le ricette.

Come fare i pezzi di Rosticceria Siciliana

La rosticceria siciliana è fatta di varie specialità che vengono ricavate da un impasto di base che è simile al pan brioche. Molto morbido, soffice ed estremamente versatile, si presta egregiamente ad essere farcito con tantissimi ingredienti sfiziosi. Che sia “maxi” o “mignon”, una cosa è certa: resistere è praticamente impossibile.

I “pezzi” più celebri che potete trovare nel classico vassoio sono le pizzette, i rollò, le arancine, le ravazzate, i calzoni. Nelle tavole calde di Sicilia, però, ce ne sono tantissimi altri. Si acquista al panificio, al bar o anche nei mercati, come street food da gustare a ogni ora del giorno e della notte (sì, è sempre il momento giusto per un pezzo di rosticceria).

Nel corso del programma di La7 La Cucina di Sonia, Sonia Peronaci ha realizzato tre prodotti di rosticceria, in versione “mignon”, perfetti per un buffet, un aperitivo in compagnia, una cena o una merenda. Ecco, dunque, come fare Rollò con Wurstel, Pizzette e Calzoni. La ricetta passo dopo passo.

Rosticceria Siciliana ricetta

Ingredienti per l’impasto

  • 250 gr farina tipo 0;
  • 250 gr farina tipo 00;
  • 7 gr lievito disidratato;
  • 7 gr sale;
  • 50 gr miele;
  • 270 gr acqua tiepida;
  • 60 gr strutto.

Per 6 mini pizzette

  • 60 gr passata di pomodoro
  • 30 gr mozzarella
  • 3 filetti acciughe o alici sott’olio
  • Origano secco macinato
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva.

Per 6 mini rollò con wurstel

  • 6 wurstel piccoli;
  • 1 uovo;
  • 10 gr latte;
  • Semi di sesamo.

Per 6 mini calzoni

  • 90 gr passata di pomodoro;
  • 120 gr prosciutto cotto;
  • 90 gr mozzarella;
  • Sale;
  • Olio extravergine d’oliva.

Procedimento

  1. Per fare la Rosticceria Siciliana in casa, si comincia dall’impasto.
  2. Unisci in una ciotola le farine e il lievito.
  3. In un bricco versa l’acqua e aggiungi il sale e il miele, quindi mescola per scioglierli.
  4. Aziona l’impastatrice o procedi a mano.
  5. Unisci a filo il contenuto del bricco e impasta fino a quanto gli ingredienti non saranno ben amalgamati, staccandosi dalle pareti della ciotola.
  6. Aggiungi poco alla volta lo strutto ammorbidito, a fiocchetti, fino al completo assorbimento.
  7. Una volta pronto, trasferisci l’impasto su di un piano di lavoro e forma una sfera.
  8. Mettila in una ciotola capiente, leggermente unta sul fondo, e sigillala con la pellicola trasparente.
  9. Lascia lievitare per due ore e mezza in un posto tiepido e lontano da correnti d’aria (va benissimo il forno spento, con la lucina accesa).
  10. Trascorso il tempo necessario, ribalta l’impasto sul piano di lavoro e forma delle porzioni regolari  (circa 50 g ciascuna): per pizzette e calzoni, forma delle palline; mentre per i rollò, forma dei filoncini lunghi 30 cm.
  11.  Lascia riposare le palline per almeno 15 minuti.
  12. Adesso realizza i tuoi pezzi, cominciando dalle Pizzette.
  13. Per le pizzette, prendi la passata di pomodoro e condiscila con sale, origano secco e olio.
  14. Stendi le palline di impasto con un matterello fino ad arrivare ad un diametro di circa 10 cm.
  15. Metti al centro di ogni cerchio di pasta un po’ di passata di pomodoro condita.
  16. Su 3 spezzetta un’acciuga e sulle altre 3 metti un po’ di mozzarella.
  17. Una volta pronte, mettile su di una teglia foderata con carta da forno. Puoi passare ai Rollò.
  18. Arrotola i filoncini di impasto attorno ai wurstel, lasciando che le estremità escano dalla pasta.
  19. Metti i mini rollò su di una teglia foderata con carta da forno.
  20. A questo punto, spennella la superficie con l’uovo sbattuto assieme al latte, quindi distribuiscici sopra i semini di sesamo. È il momento dei calzoni.
  21. Stendi l’impasto con un matterello, formando un disco del diametro di circa 13 cm.
  22. Adagia al centro un po’ di passata di pomodoro e un pizzico di sale.
  23. Metti un po’ di mozzarella sopra il pomodoro ed in ultimo il prosciutto cotto.
  24. Richiudi a mezza luna l’impasto, schiaccia con le dita i bordi e tagliali di qualche mm con un taglia pasta liscio per sigillare meglio le estremità.
  25. Adagia anche i tuoi mini calzoni su di una teglia foderata con carta da forno.
  26. Cuoci la rosticceria siciliana in forno statico a 175° per circa 18/20 minuti.
  27. Sforna e fai intiepidire prima di servire.
logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati