Consapevole di avere l'Hiv sin dalla nascita, ha nascosto tutto alla fidanzata finendo col contagiarla. Un uomo di circa 30 anni è adesso indagato per il reato di lesioni gravissime. La vicenda, che affonda le sue radici a Genova, risale a un anno fa, quando la ragazza ha scoperto di essere malata. I rapporti non protetti col partnet hanno causato il contagio. E lei ha deciso di denunciarlo.

Il pm Francesco Pinto, a quel punto, ha avviato le indagini scoprendo che l'uomo aveva contagiato anche un'altra donna, la quale però era a conoscenza delle condizioni di salute del partner. L'uomo è stato iscritto nel registro degli indagati e nei giorni scorsi il pm ne ha chiesto il rinvio a giudizio.