Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento con la Sagra della Vastedda di Capaci. La vastedda è una deliziosa pagnotta condita con olio extravergine d’oliva, caciocavallo, acciughe, sale e pepe. L’evento è in programma giovedì 1 novembre, in via Onofrio Graziano, a partire dalle ore 9.

Si tratta delle ventinovesima edizione: la partecipazione è sempre alta e da tante parti della Sicilia i Visitatori giungono per degustare la focaccia.

Sagra della Vastedda, gusto e tradizione

La vastedda è tanto semplice quanto gustosa. Utilizza ingredienti semplici da reperire e, sin dai tempi antichi, viene acquistata di buon mattino, già condita, prima di recarsi al lavoro, sapendo di fare ritorno a casa nel pomeriggio inoltrato. In particolare, i contadini erano soliti comprarla nel giorno dei morti e delle visite al cimitero. Questi, infatti, erano lontani dai centri abitati e venivano raggiunti a piedi, dopo una lunga giornata di lavoro.

Alla Sagra della Vastedda di Capaci ci saranno tanti stand e si potranno degustare, oltre alla classica vastedda, tante specialità locali. Formaggi, amari e preparazioni enogastronomiche non mancheranno, così come i prodotti artigianali. La manifestazione si svolgerà in concomitanza della tradizionale Festa dei Morti di Capaci, con giochi per i piccoli, specialità dolciarie e intrattenimento.