Inizia l’autunno e iniziano le sagre: ben 7 italiani su 10 ha intenzione di partecipare a sagre d’autunno, fiere e feste di paese che celebrano i prodotti tipici di stagione, dalle castagne ai funghi. In Sicilia non mancano gli appuntamenti, scopriamo i prossimi.

Ritornano le sagre d’autunno

A rivelare la voglia degli italiani di prendere parte agli eventi tipici dell’inizio dell’autunno è un’analisi di Coldiretti/Ixè, che evidenzia un rinato interesse per le feste dei paesi, a partire da quelle dei piccoli borghi, all’insegna del risparmio e della buona tavola.

Una tendenza, questa, che in Sicilia è già stata anticipata dal successo di iniziative come Nebrodigusto, che ha portato ad Alcara Li Fusi (ME) tante eccellenze del nostro territorio. Coldiretti sottolinea l’apprezzamento degli italiani per le sagre d’autunno, che si propongono come un momento conviviale che celebra le località turistiche, ma anche le aree interne meno battute.

La volontà di scoprire (o riscoprire) questo tipo di eventi nasce dalla voglia di contenere le spese di fronte al caro prezzi, ma anche di ristabilire un rapporto più diretto con il cibo, la cultura e le tradizioni del territorio. In molti si accontentano di curiosare tra le bancarelle, ma c’è anche chi ne approfitta per gustare e acquistare cibi e specialità locali.

Le sagre e le feste di paese sono dedicate a ricorrenze storiche o religiose ma, soprattutto, a prodotti tipici dell’enogastronomia locale, molto spesso al centro dei festeggiamenti, che si concentrano proprio quando si raccolgono i frutti della terra, dall’uva ai funghi, fino ai tartufi. Coldiretti ha alcune dritte per i consumatori, come verificare la congruità del “cibo festeggiato” con la realtà produttiva del territorio, anche con un occhio alla stagionalità. E, ancora, cercare garanzie nella partecipazione delle istituzioni locali.

Dove andare in Sicilia

Non mancano, naturalmente, le sagre d’autunno in Sicilia. Tra i prossimi appuntamenti, vi segnaliamo, ad esempio, la Sagra del Pistacchio di Bronte (CT), che si terrà nella celebre città dell’oro verde dal 30 settembre al 2 ottobre e dal 7 al 9 ottobre.

Ci sono anche l’Oktoberfest Stefanese, a Santo Stefano di Camastra (ME), dal 29 settembre al 2 ottobre, e la XVIII edizione della Festa della Noce a Motta Camastra (ME), il 30 settembre e l’1, 2, 8 e 9 ottobre.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati