Sono purtroppo molto gravi le condizioni della ragazzina di 13 anni che ha rischiato di annegare nel mare di Isola delle Femmine (Palermo). La giovane si trova ricoverata presso il reparto di Rianimazione dell'ospedale Cervello. Stava facendo il bagno nei pressi della scogliera Azzurra, ma è stata travolta da un'onda e non è riuscita a tornare a riva.

Si trovava insieme a un'amichetta e ai suoi genitori. L'intervento dei bagnini, che l'hanno recuperata, è stato decisivo e poi sul posto sono giunti anche vigili del fuoco e sanitari del 118. 

Visto il buon esito del salvataggio, si pensava che il peggio fosse passato, ma purtroppo dal nosocomio hanno reso noto che la ragazzina ha riportato gravi danni cerebrali: stamani verrà eseguito un encefalogramma