Sarà un bianco Natale, almeno stando alle previsione meteo. Gli esperti sembrano non avere dubbi: arriveranno neve, pioggia intensa e vento forte. Il bianco ciclone si abbatterà sull’Italia proprio nel giorno di Natale. Durante le festività arriveranno correnti più instabili in discesa dal Nord Atlantico, le classiche e cosiddette polari marittime, con possibili precipitazioni su buona parte della Penisola.

Già a partire dalla vigilia di Natale una vasta area di bassa pressione in transito tra le isole britanniche e la Francia si avvicinerà all’Italia. Le condizioni meteo peggioreranno rapidamente. Arriveranno le prime piogge, a partire dalle regioni Nord-occidentali, con rovesci più intensi, in particolare tra Liguria e alta Toscana. Con il passare delle ore il peggioramento si estenderà al resto del Nord.

LEGGI: 3 alberi di Natale 100% siciliani (FOTO)

Per quanto riguarda il giorno di Natale, il vortice ciclonico si approfondirà ulteriormente sul Mar Tirreno, portando un’ondata di maltempo e pioggia su buona parte delle regioni del Centro Italia.

La bassa pressione, inoltre, richiamerà forti venti che ruoteranno intorno al minimo depressionario in senso antiorario. Previste forte raffiche di Maestrale sulla Sardegna e venti intensi dai quadranti meridionali al Sud e sulla Sicilia.

A Santo Stefano il peggioramento raggiungerà il resto della Penisola: previste piogge intense in Sicilia, Campania, Calabria, Basilicata e Puglia. Migliora al Centro-Nord, complice l’ingresso di correnti da nord che puliranno il cielo dalle nubi. Arriverà, finalmente, un po’ di sole in più, ma farà comunque freddo.