Mancano davvero pochi giorni al Natale. In tutte le città della Sicilia hanno fatto capolino decorazioni e alberi addobbati di tutto punto. In casa e per le strade si respira la classica atmosfera delle feste, resa più magica dalla presenza di tante luci nelle strade.

Accanto ai tradizionali alberi di Natale sull’isola ne sono spuntati alcuni davvero singolari, che hanno esaltato la tradizione e i simboli di questa terra. Non il classico abete, dunque, ma qualcosa di diverso e spettacolare.

Ecco tre alberi di Natale 100% siciliani

Il primo albero che vi mostriamo si trova a Terrasini (Palermo). In piazza Duomo risplende un albero decorato con coffe, trinacrie, tamburelli e ruote del carretto siciliano. C’è un richiamo all’antica Festa di li Schetti, tradizione legata alle usanze locali che vede protagonisti gli scapoli del paese.

L'albero di Natale di Terrasini

L’albero di Natale di Terrasini

Il secondo albero si trova ad Agrigento, in piazza Stazione. Si tratta di un tripudio di luci e colori che evocano i motivi decorativi della tradizione delle sagre patronali e delle feste religiose della Sicilia. L’aspetto è quello delle classiche luminarie e, quando si accende, il fascino è assicurato.

L'albero di Natale di Agrigento

L’albero di Natale di Agrigento

Il terzo albero lo troviamo sempre ad Agrigento ed è fatto con le pale di fico d’India e le arance. L’idea è stata messa a punto e realizzata dal titolare del ristorante Skenè ed è diventata una vera e propria attrazione. Allestirlo non è stato facile, ma ne è valsa la pena, visto il risultato finale.

L'albero di Natale di Agrigento

L’albero di Natale di Agrigento